Festival Cinemambiente

(Evento realizzato dalla nostra tirocinante Mariana Sansò)

Si tratta di due giornate dedicate al rispetto dell'ambiente e all’importante tema dei rifiuti organizzate nella proiezione di cortometraggi selezionati per il tour del Festival del Cinemambiente in occasione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti che va dal 20 al 28 novembre. Inoltre protagonisti in queste giornate saranno i laboratori e i concerti organizzati nelle Giornate Rifiuti Zero in Ateneo, oltre agli stand espositivi di aziende di prodotti ecocompatibili.

Il programma di giovedì 25 comincia alle ore 17.00 con i laboratori di riciclo dei materiali, di ecomusica, di Vinili art. e Trashware. Alle 19.00 verranno proiettati i seguenti cortometraggi: "Garbage Dreams, sogni d’immondizia" di Mai Iskander (Usa-Egitto 2009); "Animals save the planet: Il sacchetto medusa" ; "Il riciclaggio dei leoni" ; "La borsa della spesa" di Lester Mordue (Regno Unito, 2008); "How to destroy the world"; "Rubbish di Pete Bishop" (Regno Unito, 2008); "Think! What does it take to change a habit’ di Rupert Jones" (Regno Unito, 2007).

La programmazione proseguirà con il concerto dei "Volume 70" e "I Malarazza"; dj set Skacco e Raimon chiuderanno la serata.

Il programma di venerdì 25 novembre comincerà alle ore 19.00 con la proiezione dei film di cinemambiente: "La bambina deve prendere aria’ di Barbara Rossi Prudente (Italia, 2008-2009); "Il favoloso destino di Candy" di Maurizio Buttazzo (Italia, 2002); "Les anges dechets" (Canada, 2008).

Le giornate sono organizzate da Manifatture Knos, Associazione Culturale Sud Est, Associazione CulturAmbiente e Università del Salento in collaborazione con Festival CinemAmbiente e Apulia Film Commission.