Premiato Fredy Franzutti ed il suo Balletto del Sud

Tornare nella sala prove del Balletto del Sud è immergersi in un mondo fatto di storie che dal 1995 ad oggi hanno incantato spettatori e critici internazionali conquistando i palchi ed i premi più importanti.

La Compagnia diretta da Fredy Franzutti è alle prese con il tour estivo ed è pronta a portare in scena la replica numero 100 della "Carmen" che ha riscosso un grande successo al Gran Galà della Danza 2016, nella Piazza di Rocca San Casciano dove il coreografo salentino ha ritirato il prestigioso Premio Cappelli.

"La Piazza di Rocca," ha dichiarato Franzutti dopo aver ricevuto il premio "ha risposto con grande partecipazione alla nostra "Carmen", per me il Salento è stato un luogo di ispirazione dove la cultura è alla base di ogni vivere civile".

Quest'anno, dunque, tanti riconoscimenti per il Balletto del Sud formato da 18-20 elementi e che si è attestato nei mesi scorsi il primato come Miglior Compagnia italiana. La storia di "Carmen", la bella lavoratrice di sigari e grande seduttrice, tornerà ad essere danzata dal Balletto del Sud nell'Anfiteatro Romano di Lecce, nell'ambito della rassegna culturale estiva del Comune di Lecce, "Lecc'è", il 13 agosto prossimo. Stamattina in sala prove abbiamo incontrato Francesco Sorrentino, ex allievo di Fredy Franzutti, che dopo aver vissuto nei teatri più importanti del mondo una carriera degna di nota, è tornato nel Salento e nel "suo" Balletto del Sud rivestendo il ruolo di Maestro e coreografo. Non è un'emozione da poco, come ha dichiarato ai nostri microfoni:

Il talento di Fredy Franzutti è ormai uno dei fiori all'occhiello della Puglia che comunica bellezza.