Le caramelle social di Salentowebtv

La Befana si sa è un bilancio, con i suoi dolcetti ed il suo carbone, di quanto è stato fatto nel corso dell'anno trascorso, buone e cattive prassi di chi nella calza si aspetta un feedback.
Applicando questa tradizione alle tante aziende, agli eventi, agli enti che ogni giorno scelgono i raccontarsi sui social network o che sviluppano strategie di comunicazione avvalendosi del supporto creativo e tecnico dello staff di SalentoWeb.Tv, oggi per festeggiare l'Epifania ci piace immaginare di distribuire caramelle social ai più virtuosi e lungimiranti tra i nostri affezionati clienti.
Feedback positivo e dolcetti per tutti quelli che hanno scelto una comunicazione social mediale. Non vogliamo fare classifiche, ma certamente tra i nostri più fedeli clienti c'è la delegazione leccese di Ais Lecce guidata da Amedeo Pasquino, che da anni sceglie i nostri servizi e segue i nostri consigli, tutte le degustazioni infatti sono video-racconti e live twitting raggruppati nel canale dedicato.
Tra i comuni più social anche quest'anno c'è Otranto, nella città idruntina, di cui curiamo la Fan Page ufficiale, abbiamo seguito tantissimi eventi: dall'Alba dei Popoli alle mostre di artisti del calibro di Guttuso, dal festival del cinema OFFF al Premio Giornalisti del Mediterraneo. Non si contano, e non è un modo di dire, gli eventi che abbiamo raccontato attraverso live facebook e photo sharing: dalla Notte della Taranta alla Focara di Novoli, da Bande a Sud ad ArtLab, dalla Fiera del Levante al Mercatino del Gusto, da Strade Maestre a TedxLecce, da La poesia nei Jukebox alla BTM ovvero la Borsa del Turismo, dal Salento Bike Fest alla rassegna del Ristorante Nazionale.

Sfogliando il nostro album dei ricordi 2016 è facile individuare tutti gli appuntamenti che abbiamo seguito grazie ai tanti organizzatori che ancora una volta hanno deciso di affidarci la realizzazione di una campagna di comunicazione dedicata, di strutturare insieme a noi un nuovo modo di raccontare una fiera espositiva, una rassegna, una tavola rotonda, un festival o anche solo un incontro. Questo 2016 ci ha insegnato che i linguaggi social mediali sono in continua evoluzione e che non può esistere un traguardo, né un unico metodo per raccontare il singolo evento. Vale per un'azienda o per un Ente, quel che vale per le persone, ad essere premiata è l'originalità quotidiana e non solo l'eccezione che conferma la regola.
Perciò, noi che distribuiamo e condividiamo caramelle social tutto l'anno, oggi auguriamo a tutti i nostri compagni di viaggio di continuare a sperimentare, innovare e crescere insieme alla nostra squadra.