"Per le Rime" lettura dei versi di Giosuè Carducci al Convitto Palmieri

A tutti gli appassionati di lettura, di poesia, di teatro che trovano piacere nell’ascoltare declamare versi e prosa del primo italiano insignito dal Nobel per la Letteratura, vi segnaliamo un appuntamento "Per le Rime" ex Convitto Palmieri, l’ingresso principale della Biblioteca Bernardini.

E' un progetto di Lecce Città del Libro 2017, realizzato da Axa Cultura in collaborazione con Salentowebtv e Salento Info Tour.
L'idea prevede 4 appuntamenti durante i quali, a turno lettore e lettrice declameranno testi del poeta Giosuè Carducci.

Gli interpreti utilizzeranno una lettura semplice, riducendo la teatralizzazione al limite della sola comprensione dello stato d’animo dell’autore. Da buoni padroni di casa offriranno una tazza di the o caffè, tisana ambientando la piazza ora in un caffè letterario ora in un percorso benessere.

Il primo appuntamento, venerdì 2 febbraio ore 19.00, sarà preceduto da una fase di presentazione dell’iniziativa con raccolta dati del pubblico. I partecipanti, laddove interessati, potranno confermare la volontà di proseguire il percorso versando in “pegno” una moneta da un euro che sarà restituita al termine del ciclo di letture a simbolo del “talento” acquisito. A conclusione del primo incontro gli utenti saranno guidati a conoscere la Biblioteca Bernardini ed informati su orari di accesso, modalità di prestito dei testi.

Il secondo appuntamento, venerdì 16 febbraio ore 19.00, sarà preceduto da un breve excursus dei Nobel italiani per la Letteratura, con motivazioni ed illustrazione dell’evoluzione della cultura e del gusto letterario da Carducci a Fo’.

Il terzo appuntamento, venerdì 2 marzo ore 19.00, sarà aperto, oltre al “circolo dei lettori” già fidelizzato nei precedenti incontri, anche ad un pubblico di non udenti che potranno assistere alle letture mediante un interprete LIS.

Il quarto appuntamento, venerdì 16 marzo ore 19.00, chiuderà il ciclo con l’ascolto delle letture conclusive, con la raccolta dei questionari di gradimento e con un giuramento finale di amore per la lettura, gli scatti fotografici sigilleranno l’impegno.

A tutti i partecipanti sarà chiesto, quale prezzo di ingresso, di venire accompagnati da un vicino, un parente, un amico, un collega poco incline alle forme letterarie.

Le letture saranno eseguite da Katia Luzio e Fabio Fabrizio.