Lecce, sequestrati oltre 11 mila articoli non a norma

Lecce, sequestrati oltre 11 mila articoli non a norma

Erano in procinto di essere immessi sul mercato nelle prossime ore e destinati a finire nelle mani dei più piccoli gli 11.700 articoli di cancelleria (colori acrilici e ad olio, porporina brillante, glitter, colla, flaconi di olio di lino) sequestrati dalla Guardia di Finanza ad un grossista del basso Salento.

In particolare, i prodotti sottoposti a sequestro erano privi delle indicazioni in lingua italiana, delle informazioni circa il contenuto, la pericolosità e le modalità d’uso, il tutto in violazione al Decreto Legislativo 206/2005 (Codice del Consumo).

Il responsabile è stato segnalato al competente Organo amministrativo per violazione alla normativa che prevede il divieto di commercio sul territorio nazionale di qualsiasi prodotto o confezione di prodotto che non riporti, in forme chiaramente visibili e leggibili, le indicazioni merceologiche e di sicurezza; per l'inosservanza delle citate disposizioni al trasgressore sarà ora comminata una sanzione amministrativa da 516 a 25.823 euro.

Il servizio è stato espletato dalla Tenenza della Guardia di Finanza di Maglie.