Axa srl Lecce: parte il nuovo sistema pubblico di raccolta rifiuti porta a porta

axa rifiuti

Basta degrado: scende in campo Axa. Partirà, infatti, lunedì 4 ottobre il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti “porta a porta” nella zona industriale di Lecce, in cui saranno coinvolte oltre 100 aziende.

Il tutto prevederà: l'eliminazione dei cassonetti stradali, la consegna ad ogni azienda di un contenitore da 240 litri e il ritiro porta a porta dei rifiuti, fuori l'azienda ogni mercoledì enteo le 07,00.

L’obiettivo a cui mira l'iniziativa è quello di migliorare il decoro urbano nella Zona Industriale di Lecce, abolendo l'abbandono di rifiuti speciali e pericolosi nei pressi dei cassonetti stradali e gli scarichi abusivi da parte dei cittadini dei comuni limitrofi.

Per informare le imprese sono state consegnate circa 500 lettere contenenti le informazioni tecniche più utili ed il calendario di raccolta.

I rifiuti costituiti da imballaggi in carta, cartone e plastiche non possono in alcun modo essere inseriti nei cassonetti da 240 litri.

La distribuzione dei cassonetti (circa150) alle imprese, avverrà nei prossimi giorni e sarà preceduta dal ritiro di tutti i vecchi contenitori stradali, contemporaneamente i servizi operativi di Axa in accordo con l’ufficio ambiente di Lecce, con il Consorzio ASI e con Confindustria, effettueranno la rimozione di tutti i rifiuti abusivamente abbandonati lungo i cigli stradali, la pulizia radicale dei marciapiedi, lo spazzamento straordinario delle strade e lo sfalcio dalle erbe infestanti.

Per informazioni contattare il numero verde di Axa: 800 711292 oppure segnalazioni@gruppoaxa.it.