Partono i controlli per i danni provocati dal maltempo

 maltempo

A causa delle piogge alluvionali e degli allagamenti che in questi giorni hanno colpito le campagne pugliesi, la Regione Puglia – Area Politiche per lo Sviluppo Rurale tramite gli Uffici Provinciali dell’Alimentazione, ha disposto, in osservanza della normativa nazionale D.lgs. n. 102/04, i necessari ed opportuni accertamenti nelle località interessate dall’evento avverso.

I sopralluoghi saranno effettuati per valutare se i danni sono di entità tale da determinare le condizioni per la richiesta di emanazione del decreto di declaratoria da parte del Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

“Abbiamo attivato immediatamente tutti i nostri uffici territoriali – dichiara l’Assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Dario Stefàno - per gli opportuni sopralluoghi al fine di una tempestiva quantificazione dei danni alle produzioni in coerenza con quanto previsto dalle legislazione nazionale anche in materia di calamità naturali. Danni che potrebbero aggravare ancora di più le già difficili condizioni dell’agricoltura pugliese, presa anche nella morsa della perdurante crisi economica”.
“Gli uffici territoriali e il mio collega Amati, che ha la responsabilità della Protezione Civile, - specifica Stefàno - sono stati prontamente allertati dal sottoscritto, in contatto sin dai primi momenti dell’evoluzione delle condizioni atmosferiche, purtroppo poi repentinamente peggiorate”.