"Differenziare è meglio": un concorso per le scuole

"Differenziare è meglio": un concorso per le scuole

Differenziare è meglio. E’ questo il messaggio lanciato dall’Amministrazione Comunale di Lecce che prosegue la sua campagna di sensibilizzazione all’utilizzo della raccolta differenziata dei rifiuti.

Nell’ambito di un apposito piano di comunicazione, l’assessore alle Politiche Ambientali del Comune, Gianni Garrisi, ha promosso diverse iniziative volte a sensibilizzare i cittadini sulla virtuosa abitudine alla raccolta differenziata, tra cui il Concorso riservato alle Scuole, un progetto che coinvolge i ragazzi ad un progetto estremamente importante: attuare e promuovere i cambiamenti socio-culturali necessari per migliorare la qualità dell’ambiente ed usare in modo consapevole le risorse, riducendo nel contempo i rifiuti.

Mercoledì 16 marzo, alle 17, presso la sala conferenze dell’ex Convento dei Teatini, si terrà la cerimonia di premiazione delle opere in gara, scelte da una giuria composta dal sindaco Paolo Perrone, dai dirigenti del settore Ambiente e del settore Cultura e dalle ditte appaltatrici per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti in città, Axa ed Ecotecnica.

Il concorso ha l’obiettivo di stimolare la fantasia degli alunni delle scuole elementari e medie, non tanto al fine di creare lavori eseguiti “a regola d’arte”, quanto di elaborare dei messaggi efficaci ed originali circa l’importanza della raccolta differenziata per la tutela dell’ambiente.

I lavori degli studenti rimarranno esposti nell’atrio del ex Convento dei Teatini sino al 20 marzo, e saranno a disposizione del pubblico a partire dal 16 marzo, dalle 9 alle 13.30 e dalle 16 alle 21.30.