Kaleosolar Festival: un evento in onore dell'educazione ambientale

Kaleosolar Festival: un evento in onore dell'educazione ambientale

Kaleos Energie Rinnovabili in collaborazione con la Cooperativa Sociale Life Project ha organizzato per 7 maggio prossimo, a Lecce, in Piazza Sant’ Oronzo, il
“Kaleosolar Festival”, iniziativa sociale dedicata all’ educazione ambientale, con il patrocinio del Comune di Lecce, della Provincia di Lecce, della Regione Puglia e dell’Apt di Lecce.

Il tema dell’energia e del suo consumo consapevole ha assunto ormai un valore fondamentale nella nostra società. Le generazioni future devono essere messe a conoscenza degli enormi rischi per la sopravvivenza del genere umano derivanti dalle emissioni inquinanti proprie dei combustibili fossili.

La manifestazione è stata organizzata a misura dei “più piccoli” con l’ obiettivo di far vivere ai bambini un’esperienza ludica unica, che li avvicini e li abitui sin dalla tenera età a confrontarsi con il tema delle energie rinnovabili e del consumo responsabile. I promotori, infatti, ritengono fondamentale, diffondere la consapevolezza e l’importanza del rispetto dell’ambiente, informare e sensibilizzare sulla presenza di risorse energetiche rinnovabili e sui loro possibili usi. I benefici e i risultati attesi sono quelli di offrire divertimento e intrattenimento, lanciando un messaggio intelligente sul tema dell’eco-sostenibilità.

Nel corso della giornata verranno proposte le seguenti attività:

- Laboratori sui giochi solari: i circa 800 bambini presenti delle scuole di tutta la provincia di Lecce avranno la possibilità di giocare, di fare attività manuali, di sperimentare ed “imparare” attraverso la progettazione e realizzazione di piccoli impianti solari.

-Spettacolo Teatrale “Il Gioco Dell’Oca Verde”: la piazza si trasformerà in un enorme tavolo da gioco, con macro-tessere e dadi giganti, in cui i bambini e i ragazzi che parteciperanno diventeranno delle vere e proprie pedine viventi lungo un percorso dedicato all’eco-sostenibilità. Lo scopo di questo gioco interattivo, ideato e curato dalla Compagnia Teatrale “In Teatro” di Ancona, è divertirsi acquisendo una conoscenza ecologica, discutendo su temi quali le energie rinnovabili, la salvaguardia dell’ambiente e la raccolta differenziata. E’ una prova di apprendimento e sperimentazione sul funzionamento delle energie alternative, non solo per i bambini e i ragazzi che vi parteciperanno ma anche per i bambini, i ragazzi, i genitori, gli accompagnatori e gli educatori che vi assisteranno.

- Premiazione del Concorso di Disegno Ambientale: “La mia casa, la mia scuola e la mia città: com’é adesso, come vorrei che fosse domani”. L’iniziativa è stata promossa nei mesi precedenti e ha riscosso grande successo tra le scuole primarie e secondarie di primo grado della provincia di Lecce. I partecipanti hanno immaginato di muoversi nei luoghi in cui vivono e hanno meditato sui cambiamenti necessari per renderli maggiormente sostenibili. Verrà allestita all’interno dell’area del Festival un’esposizione dei disegni realizzati. Il vincitore, scelto da una commissione tecnica, avrà in regalo un impianto solare termico (in grado di fornire acqua calda ad un’abitazione attraverso un modulo fotovoltaico), un gioco solare verrà dato al secondo e al terzo classificato. Un Diploma Ambientale verrà, invece, consegnato a tutti i concorrenti.

Il festival si concluderà con il Concerto di Evy Arnesano, famosa cantautrice salentina impegnata nel sociale che offrirà al pubblico il suo repertorio di brani inediti tratti dal suo ultimo Cd “Tipa Ideale” che spaziano dall’elettronica alla bossanova, dal reggae sintetico e al jazz fino al pop tradizionale, il tutto in una cornice di lounge, swing e beat-pop melodico anni ’60.

SalentoWebTv sarà partner dell'evento.