Ancora sbarchi nel Salento

Ancora sbarchi nel Salento

(AGI) - Lecce, 21 aprile - Ancora uno sbarco di clandestini nella notte sulla costa adriatica del Salento.

Si tratta di 31 uomini, sette dei quali minori, tra i 12 ed i 17 anni. Si tratta di cittadini provenienti dall' Afghanistan, dall'Iraq e dall'Iran, ma anche due birmani ed uno del Bangladesh. Il gommone che li trasportava, quasi certamente dall'Albania, è stato avvistato attorno alle 3 di notte da una motovedetta della Guardia di Finanza di Otranto (Le), agganciato e scortato sino al porto otrantino.

Lo scafista, di nazionalità russa, è in stato di fermo. I clandestini si trovano ora nel centro don Tonino Bello di Otranto per le operazioni di identificazione.
Sono tutti in buone condizioni di salute, e sono stati tutti visitati dai volontari della Croce Rossa.