Gagliano del Capo: Tar sospende installazione del radar

Gagliano del Capo

Dopo mesi di proteste degli ambientalisti, il Tar di Lecce ha accolto il 17 giugno la domanda cautelare di Legambiente Onlus e ha sospeso il parere della Soprintendenza e gli atti conseguenti relativi alla installazione del radar della Guardia di Finanza a Gagliano del Capo, nel Salento.

A distanza di 20 giorni, dopo che un decreto del 27 maggio a firma del presidente della Prima sezione, Cavallari, aveva gia' sospeso i lavori di installazione del radar costiero di profondita' in attesa di discutere all'udienza del 15 giugno, il Tar ha sospeso nuovamente i lavori di installazione del radar in localita' 'Sciuranti'.