E' Vincenzo Carella il nuovo questore di Lecce

E' Vincenzo Carella il nuovo questore di Lecce

E' Vincenzo Carella il nuovo questore di Lecce, che ha sostituito Antonino Cufalo, destinato a Catania. Carella, fino a pochi giorni fa a capo della Questura di Brindisi, è già stato in servizio a Lecce come vicario del questore dal 2002 al 2004, anno in cui ha conseguito la promozione a dirigente superiore, nelle cui vesti ha diretto la Zona di polizia di frontiera di Bolzano.

Nel 2005 è stato nominato questore di Pordenone e, nel 2008, di Brindisi, della cui provincia è originario. Carella si è detto felice del ritorno a Lecce, "un territorio di cui ho una discreta conoscenza e al quale sono legato da grandi soddisfazioni professionali", ha spiegato.

"Negli ultimi anni - ha aggiunto - le problematiche di questa provincia sono cambiate, ma questo territorio e' rimasto tendenzialmente sano, caratterizzato da grandi potenzialita' e voglia di affermare i principi di legalita' e convivenza pacifica".

Il questore ha quindi sottolineato la similitudine di alcune problematiche che caratterizzano le zone di Lecce e Brindisi, ricordandone al contempo le differenze: "Lecce è una provincia molto piu' grande, con una specificita' geografica, sociale ed economica che la rende particolare". Carella ha quindi rivolto un saluto affettuoso al suo predecessore Cufalo, chiarendo che svolgera' il suo mandato "in continuita' con quanto e' stato fatto finora e al servizio della cittadinanza dell'intera provincia".