"Notte Bianca 2011": il piano traffico previsto dal dirigente del settore Mobilità e Trasporti

E’ ormai conto alla rovescia per la quarta edizione della Notte Bianca leccese. In occasione di questa manifestazione, il dirigente del settore Mobilità e Trasporti ha emesso una ordinanza (n. 767) per disciplinare il traffico automobilistico.

Il provvedimento, dalle ore 16:00 di sabato 3 luglio alle ore 04:00 di domenica 4 luglio, stabilisce il divieto di transito e di fermata con rimozione forzata a tutti i veicoli in viale Marconi (ambo i lati), via Cavour (tra via De Simone e viale Marconi), via Cavallotti (corsia interna, ambo i lati), via San Francesco d’Assisi (corsia interna, ambo i lati) e via Garibaldi (corsia interna, ambo i lati).

Stabilisce, inoltre, il divieto di accesso a tutti i veicoli all’interno delle 3 aree delimitate da: viale Calasso, viale dell’Università, viale Gallipoli, viale Otranto, via Cavallotti, via 95° Reggimento Fanteria, viale Japigia, via del Mare, via Imperatore Adriano, via Garibaldi, via De Pietro e piazza dei Bastioni; via Fiume via D’Amore, via di Castrì, via M. di Lecce, via Bonifacio e viale della Repubblica; via Birago, dal viale della Repubblica. Le vie di queste delimitazioni sono tutte percorribili, ad eccezione di via Birago e di via De Pietro, che sarà percorribile in uscita verso piazza dei Bastioni.

L’ordinanza stabilisce, infine, il divieto di fermata con rimozione forzata a tutti i veicoli su via Birago, da viale della Repubblica, sino alla sede della Sobarit. Ovviamente sono esclusi da tutti i provvedimenti i veicoli delle forze di polizia, pronto intervento e pronto soccorso.

E’ stato poi istituito, in collaborazione con Sgm, un servizio di navette lungo il seguente percorso: Foro Boario, piazza dei Bastioni, viale Porta d’Europa, viale De Pietro, via Garibaldi (corsia interna), via San Francesco (corsia interna), via Cavallotti (corsia esterna) sino all’incrocio con via Bacile, via Cavallotti (corsia interna), viale Marconi, viale Lo Re, viale Gallipoli, viale dell’Università, viale Calasso, piazza dei Bastioni, viale Porta d’Europa, Foro Boario.

Questo l'elenco completo e dettagliato dei divieti:

dalle 15 del 2 alle 4 del 3 luglio divieto di transito e di fermata con rimozione forzata su ambo i lati a tutti i veicoli, in via Cavallotti, corsia interna, dal viale Marconi a via Costa; dalle 15 del 2 alle 4 del 0 luglio, divieto di fermata con rimozione forzata a tutti i veicoli in: viale dell’Università, lato destro della corsia a senso unico da via M. Tabacchi a via Palumbo; via Adua, lato destro, dall’uscita del parcheggio dell’ex Arena Aurora a viale dell’Università; via P. Palumbo, ambo i lati, da via Adua al viale dell’Università.

Dalle 19,30 del 2 alle ore 4 divieto di transito a tutti i veicoli in Viale Porta D’Europa, corsia a senso unico dalla rotatoria esistente a piazza del Bastione; in Via Vespasiano Genuino, nel tratto compreso tra via V. Carluccio e via P. Indino; in Viale dell’Università, corsia a senso unico, dal viale Gallipoli a piazza A. Rizzo; in Via P. Palumbo, nel tratto compreso tra via Adua e viale dell’Università; in Via Adua, nel tratto compreso, tra l’uscita del parcheggio dell’ex Arena Aurora e viale dell’Università; in Via M. Tabacchi, nel tratto compreso tra via Adua e viale dell’Università.

Senso unico di circolazione veicolare: in Viale Gallipoli, da via A. Diaz a piazza N. Argento; in Viale M. De Pietro, da via G. Garibaldi a piazza del Bastione; in Viale F. Calasso, da piazza del Bastione a viale dell’Università. Divieto di accesso a tutti i veicoli, all’interno delle aree delimitate da viale F. Calasso, viale dell’Università, viale Gallipoli, viale Otranto, via Cavallotti, via 95° Reggimento Fanteria, viale Japigia, via del Mare, via Imperatore Adriano, via G. Garibaldi, via M. De Pietro, piazza dei Bastioni.