A Lecce “I love Rosa”

Lecce è il giallo del suo barocco illuminato dalle luci del centro storico, è il verde delle sue campagne con gli ulivi in fiore, ed è l’azzurro dei suoi mari, quelli che la accarezzano nelle immediate vicinanze o poco più in là, l’Adriatico e lo Ionio.

Lecce, però, è anche il rosa che regala nuova luce alle strade del centro in un sabato e in una domenica sera pre natalizi, ieri e oggi, occasione giusta per informare e sensibilizzare su larga scala tutti coloro che hanno visto (e non solo) con i loro occhi le rose rosa a led posizionate ad hoc per incorniciare la bellezza del capoluogo salentino ideate dall’architetto Luca Trazzi e montate dalla ditta De Cagna.

Le rose sono il simbolo femminile per eccellenza, il colore rosa l’atmosfera ideale per parlare di donne e infatti “I Love Rosa” la campagna internazionale nata per informare e sensibilizzare sul tema del tumore al seno si sviluppa sulle sfumature di questi due elementi: le rose e il rosa, e quindi da qui il simbolo delle le rose rosa.

I Love Rosa” nasce dal gemellaggio tra le aziende ospedaliere del Sant’Andrea di Roma e della City of Hope di Pasadena (Los Angeles) e da un’idea di Adriana Bonifacio di “Incontradonna” e di Laura Rossi.

Il suo obiettivo principale è diffondere il messaggio “La prevenzione è parte della cura” e quello di toccare numerose città italiane non solo per creare atmosfera, ma anche per prenotare una visita di controllo presso gli ospedali della città che ospita il progetto.
C’è ancora tempo per vedere Lecce illuminata di rosa, quindi. Anche stasera il centro storico sarà tutto per le donne con le sue rose a led per informare, sensibilizzare, prevenire.