Meditcult: il mare nostrum nel progetto dei GAC pugliesi

Cos'è Meditcult? Si tratta di un progetto di cooperazione dedicato al territorio e alla sua identità storicamente intrecciata al mondo della pesca, la cultura e le tradizioni della fascia costiera e la memoria storica che ne deriva.
Per rilanciarne il significato, denso di storie, e per valorizzarne il rilancio, il progetto Meditcult - di cui SalentoWeb.Tv ha realizzato la piattaforma on line - è stato elaborato da 6 Gruppi di Azione Costiera (GAC) pugliesi (nello specifico: GAC Adriatico Salentino, GAC Jonico Salentino, GAC Mare degli Ulivi, GAC Terre di Mare, GAC Gargano Mare e GAC Lagune del Gargano) con capofila il GAC Adriatico Salentino, in collaborazione con altri GAC europei.

#Meditcult Inizia il nostro racconto sulla cultura marinaresca in #Puglia. Attraverso il progetto Meditcult attueremo...

Posted by Meditcult on Giovedì 3 settembre 2015

Medicult tenta di mettere a punto una vera e propria ricognizione degli attrattori turistici, ambientali e culturali delle aree coinvolte nel progetto, nonché di favorire scambi di know-how con altre aree costiere europee. Insomma, una “Rete Blu” fra gli operatori turistici delle aree costiere è possibile anche attraverso il valore di un'eredità fatta di ricette tradizionali, antiche o dimenticate e tipiche della cultura marinara e dei pescatori.
Il progetto prevede tra le attività specifiche azioni di promozione per incentivare il consumo di prodotti ittici locali nonché la valorizzazione turistica delle aree costiere anche attraverso la collaborazione con gli operatori turistici.

La Rete sarà costituita da hotels, ristoranti, ittiturismi, operatori del pescaturismo, punti di vendita diretta e quanti altri si riconosceranno nello spirito di valorizzazione dei prodotti ittici delle zone di pesca coinvolte. Tra le forme più interessanti e partecipate di turismo collegate alla pesca, il pescaturismo (ossia l’imbarco di turisti a bordo delle imbarcazioni da pesca), rappresenta certamente un mercato di nicchia in forte espansione, soprattutto nelle aree costiere caratterizzate da una forte tradizione marinara. Il Mediterraneo, con le sue zone di pesca, è il luogo che meglio concilia una giornata una giornata con i pescatori e le attrazioni del mare.

Il progetto #Meditcult prevede tra le attività la creazione di una Rete BLU tra gli operatori delle zone di pesca...

Posted by Meditcult on Lunedì 21 settembre 2015