#OggicucinaRosa: Fichi secchi al cioccolato

a cura di Rosa

Oggi preparo i Fichi secchi al cioccolato. I fichi secchi spaccati (tagliati in due) seccati al sole, farciti con un pezzetto di noce ed una foglia di alloro, infornati, per essere conservati a lungo nella "capasa", almeno per tutto l'inverno, sono nel ricordo dei bambini di un tempo (i nostri nonni, i nostri genitori), la merenda dolce e nutriente donata con parsimonia è conservata dalle mamme al riparo da "mani golose". Questo è il mio modo di recuperare la tradizione dei fichi secchi, che ho esteso ad altra frutta secca, ricoprendo li di cioccolato fondente.

Ingredienti: per i fichi secchi - 20 fichi secchi, cannella, noci. - per le albicocche - 20 albicocche disidratate, pochissima pasta di mandorla circa 50 gr (si può acquistare dal mercatino delle Benedettine di San Giovanni Evangelista, due cucchiai di maraschino - per l'uva passa - una tazza di uva passa ad acini grossi, per rivestimento 400 gr di cioccolato fondente extra

Procedimento: apro in due i fichi ed elimino il picciolo, metto un po' di cannella ed un pezzettino di noce. Ricompongo il fico e chiudo bene. Per le albicocche: ricetta dell'amica e raffinata cuoca Vera Armillis Vergari) mescolo il liquore Maraschino alla pasta di mandorla, metto una pallina nel composto in ciascuna albicocca. Chiudo con una leggera pressione. L'uva passa non uso farcirla. Fondo il cioccolato a bagno Maria, immergo la frutta, poco alla volta, aiutata da un cucchiaio onda una pinza, le Poggio su un foglio di carta forno, lascio asciugare bene il cioccolato. Questi cioccolatini si possono preparare in anticipo e conservare ben chiusi fino al momento di servirli.

N.b. Il cioccolato fondente si può arricchire con polvere di cannella, vanillina, zenzero. Unica attenzione il cioccolato fondente non deve mai venire a contatto con l'acqua.