Diamo i numeri di #BTMPuglia2017

"Facciamo rete", è questo il proposito lanciato dal patron di BTM Puglia Nevio D'Arpa a conclusione della terza edizione. Fare rete significa intrecciare competenze, risorse, consolidare i numeri importanti che quest'anno hanno definitivamente decretato il successo di un evento ormai atteso e necessario per fare il punto in termini di tourism management. La fiera del Turismo anche stavolta ha registrato numeri importanti, se il dato della scorsa edizione era incoraggiante, l'opportunità rappresentata dalla tre giorni di incontri ha ampiamente superato il test 2017. Un boom di presenze, 120 espositori, circa 50 buyers internazionali selezionati, relatori e bloggers hanno dato vita ad un evento strepitoso nel Castello di Carlo V.

Sale conferenze gremite di gente, numerosi interventi di importanti relatori delle più grandi realtà nazionali e internazionali del settore hanno attirato l’attenzione del pubblico presente; si è discusso di strategie commerciali con azioni e monitoraggio del risultato, di marketing and promotion, di comunicazione, di formazione turistica, di valorizzazione del territorio, in primis il Salento, e ancora dell’importanza dei social network e tantissimi altri temi uniti da un unico denominatore, il turismo.

I dati e i numeri sono ancora parziali: circa 20.000 visite sul sito www.btmpuglia.it, 65.000 pagine aperte, 1.500 visualizzazioni in streaming, 150 ore di streaming, 820.000 visualizzazioni su istagram e twitter, 245.000 visualizzazioni uniche, circa 1000 persone hanno usato l'#btmpuglia2017, 100.000 interazioni sulla pagina Facebook, circa 10.000 persone hanno visto i contenuti video sulla pagina FB, una copertura giornaliera di 45.000 persone sulla pagina FB
Per quanto riguarda i visitatori si stima il raggiungimento di quota 50% in più rispetto allo scorso anno.

Feedback più che positivi da parte dei numerosi espositori pugliesi, nazionali ed internazionali del BTM Puglia ed anche dalle aziende del nostro territorio che hanno partecipato alla sezione Gusto. Per quest’ultima si sono svolte numerose attività insieme anche a chef stellati: il tour in Corte, il percorso sensoriale enogastronomico, i momenti del Corner del Gusto, laboratori interattivi, Cooking Class e Showcooking.
Buyers, blogger e youtuber presenti, oltre ad aver visitato alcune tra le mete turistiche pugliesi, accompagnati dallo staff del BTM, hanno partecipato ad un incontro B2B, un'occasione di networking e business matching.

"Ci riteniamo felici e soddisfatti per il successo di questa terza edizione – afferma l’ideatore di BTM Puglia Nevio D’Arpa – e ci tengo a ringraziare tutti, dagli espositori, ai relatori, ai buyer, alle aziende del BTM Gusto, a tutti i numerosissimi visitatori e all’assessore Loredana Capone della Regione Puglia per averci dato fiducia e supportato in questo cammino. E non per ultimo tutta la mia squadra che ha lavorato con grande impegno al successo di questo evento!
Avevo detto qualche anno fa “facciamo rete”, stiamo crescendo ogni anno ed è anche grazie a questa rete che siamo riusciti a costruire. Ci vediamo l’anno prossimo!
Lo staff del BTM Puglia anche quest’anno ha centrato l’obiettivo: riunire gli operatori del settore turistico e tutti i cittadini per fare rete insieme ed apportare un contributo efficace al nostro territorio".