Pasqua nel Salento delle meraviglie

Sono giorni di fioriture e colori che si ravvivano nelle campagne salentine, segno della stagione che muta e di una primavera sempre più vicina anticipata da generose giornate di sole e temperature altalenanti. E' facile in questo periodo pre-pasquale, scorgere gruppi di turisti nei borghi antichi, cartine alla mano e sguardo rivolto ai palazzi, ai ricami di pietra, ad ogni gemma nata dall'antica sapienza degli scalpellini.

#salentowebtv #weareinsalentoLa metà più gettonata di #Puglia? È il #Salento. Lo conferma l'indagine campionaria sul...

Pubblicato da Salentoweb.Tv su Martedì 23 febbraio 2016

I dati parlano chiaro, è il Salento la meta più desiderata dai viaggiatori che scelgono la Puglia, un trend che promette bene anche in vista delle vicine vacanze di Pasqua 2016. Con le sue coste, la sua campagna, i suoi centri storici e la sua varietà enogastronomica, il tacco d'Italia continua ad attrarre flussi turistici in cerca di sapori e tradizioni autentiche espressione di un territorio che deve fare attenzione a migliore la sua offerta recuperando sincerità e valorizzando i suoi talenti naturali. Verrebbe da dire: più "puteche" e meno "pub", più "frise" e meno "piadine". Perché se una terra è la sua storia, è soprattutto quella storia che non deve perdere e continuare a raccontare attraverso alfabeti sensoriali.

#salentowebtv #weareinsalentoLa metà più gettonata di #Puglia? È il #Salento. Lo conferma l'indagine campionaria sul...

Pubblicato da Salentoweb.Tv su Martedì 23 febbraio 2016

Alcuni hanno imparato bene la lezione mettendola a frutto, altri continuano ad improvvisare contribuendo di fatto a quel mancato decollo di un turismo di qualità che ancora deve esprimere la sua percentuale più alta, una percentuale che sarebbe salvifica per l'indotto e che sarebbe la vera pietra su cui costruire le fondamenta di un futuro migliore.

#salentowebtv #weareinsalentoIl #Salento non è solo bellezza, storia, percorsi nei borghi, nelle marine, in campagna, è...

Pubblicato da Salentoweb.Tv su Martedì 23 febbraio 2016

Intanto a migliorare dovrebbero essere i servizi di mobilità, se la Regione Puglia darà l'ok il servizio di trasporto turistico Salentoinbus partirà il 15 giugno e resterà funzionante sino al 15 settembre, allungandosi di almeno venti giorni necessari a coprire la richiesta degli oltre 200mila viaggiatori in più che ne fanno uso attestando un dato importante: in 600mila l'anno scorso hanno attraversato il Salento a bordo dei bus per raggiungere i più gettonati centri turistici. La maggior parte dei turisti sceglie Gallipoli (circa il 46%) ed un buon 25% si dirige verso Otranto, 18% di preferenze per Porto Cesareo.

L’indagine campionaria sul turismo internazionale realizzata dalla Banca d’Italia
intervistando e conteggiando i viaggiatori in transito alle frontiere italiane, nei porti e negli aeroporti internazionali, non deve far sonnecchiare quanti sentono un dato al riparo da ripensamenti. E' vero, è stato più volte ribadito in questi anni: i viaggiatori preferiscono il Salento, lo scelgono, ne parlano, è "cool".

#salentowebtv #weareinsalentoIl #Salento non è solo bellezza, storia, percorsi nei borghi, nelle marine, in campagna, è...

Pubblicato da Salentoweb.Tv su Martedì 23 febbraio 2016

A novembre dello scorso anno il numero di pernottamenti relativi ai turisti stranieri ha duplicato quello dell’anno precedente, stiamo parlando di ben due milioni e 581mila pernottamenti contro il milione e 479mila dell’intero 2014: praticamente quasi il doppio. In discesa tutte le altre province: Bari da tre milioni e 254mila pernottamenti scende a due milioni 727mila; Brindisi è più o meno stabile: un milione 396mila nel 2014, un milione 312mila nel 2015; Taranto arretra e passa: da 648mila a 545mila; giù anche la Bat: da 353mila a 227mila.

La Puglia è in crescita, e sarà la sorpresa nell'uovo di Pasqua, per quanto è possibile stimare, con il solito fiore all'occhiello, fiore salentino, tanto amato da guadagnare non solo i turisti di "una volta e via" bensì dei veri e propri ritorni. E forse, il turista più prezioso per un territorio non è tanto colui che passa, ma colui che sceglie di ritornare.

#salentowebtv #weareinsalentoIl #Salento non è solo bellezza, storia, percorsi nei borghi, nelle marine, in campagna, è...

Pubblicato da Salentoweb.Tv su Martedì 23 febbraio 2016