La #Taranta2016 pizzica Cutrofiano

Ieri sera il borgo antico di Cutrofiano ha ospitato un'altra tappa del festival itinerante La Notte della Taranta 2016 anticipata dall'appuntamento con "Altra Tela" che ha visto protagonista Alfio Antico.


Sul palco, subito dopo lo spazio dedicato all'ascolto di "Barulè", i Cardisanti, eredi della tradizione trasmessa da Uccio Bandello, e il grande Ruggero Inchingolo con i suoni e le pizziche indiavolate frutto di anni di ricerca e ascolto.


Una serata preziosa con tre progetti musicali degni di nota intrecciati al recupero della tradizione musicale popolare e al suo senso più profondo e salvifico.

Acclamati dal pubblico di Cutrofiano, i Cardisanti hanno "giocato" bene in casa, portando sul palco la storia del territorio e l'immancabile "pizzica di Cutrofiano" che ha scatenato ronde danzanti spontanee fino all'ultima nota.


Come sempre queste tappe del festival itinerante consentono ai tanti appassionati di pizzica di riscoprire la bellezza dei borghi antichi dei paesi che le ospitano.