Primo Maggio. Lecce piena e un solo pensiero: manca il lavoro

Primo Maggio. Festa del Lavoro: Lecce affollatissima di gente. Pienone nelle strade del centro storico del capoluogo salentino. Dovrebbe essere una giornata di festa ma in questo periodo particolarmente difficile c'è un sentimento di fondo nella maggior parte delle persone. La paura di perdere il lavoro, la paura di non riuscire a trovarlo, la paura che la precarietà possa durare ancora a lungo.